INTERVENTI ARTICOLARI

piede-reumatico-avampiede-reumatoide_edi

Le alterazioni infiammatorie si trasforma in un tessuto molto aggressivo che determina dei danni alle superfici articolari cartilaginee, all’osso sottostante ed alle capsule articolari. Tutto ciò comporta una grave usura dell’articolazione che spesso va incontro a lussazione e ad un progressivo spostamento reciproco dei capi articolari; si realizzano pertanto deformità dei distetti interessati, in genere appunto mani e piedi, che ne compromettono gravemente la funzione.

Dolore da deformità di interesse Reumatologico

Dolore da sovraccarico funsionale: Metatarsalgia, Talalgia 

La metatarsalgia è un dolore localizzato nella parte anteriore del piede, riferito specialmente alle teste metatarsali, appena prima delle dita (nella zona comunemente detta avampiede).

 

NEUROMA DI MORTON

Si tratta di una sofferenza del III nervo digitale comune causata da microtraumi cronici nel punto di passaggio tra le teste di III e IV metatarsale.

metatarsalgia.jpg
IMG-20160302-WA0010_edited.jpg

Spina calcaneare

Osteofita che si forma lungo il margine articolare del calcagno sottoposto a processi erosivi irritativi cronici.

Responsabile dell'infiammazzione della fascia plantare e del fastidioso dolore del calcagno.

La fascite plantare è un disturbo caratterizzato da infiammazione e dolore al legamento arcuato che attraversa la parte inferiore del piede e collega il tallone con la base delle dita dei piedi. Il legamento arcuato svolge un ruolo di primaria importanza nella trasmissione del peso corporeo al piede mentre si cammina e si corre e viene sottoposto a stress in particolare durante la corsa o il salto. La fascite plantare è molto frequente negli sportivi, ma può insorgere anche nei soggetti in sovrappeso o obesi, nelle donne in gravidanza e a causa dell'utilizzo di scarpe che mettono sotto eccessivo stress il tallone e il legamento arcuato del piede.

fscite.jpg

Fascite plantare

Tendiniti e Borsiti

La tendinite è l'infiammazione dei tendini, cioè le strutture di tessuto connettivoelastico che uniscono i muscoli alle ossa.

La borsite è un’infiammazione dolorosa di una borsa (una sacca piatta e piena di liquido che fornisce protezione nei punti in cui la cute, i muscoli, i tendini e i legamenti sfregano sulle ossa).